Prepariamoci il burro in casa

Usate spesso il burro? Perché non provatelo a farvelo in casa? È semplice

WhatsApp Share

Il burro è un alimento che non manca mai nella nostra cucina, un alimento che molti utilizzano quotidianamente. Prepararlo in casa non è difficile.

Ci serve prima di tutto della panna fresca. Dovremo montarla fino a quando riusciremo a separare la parte grassa (il burro) dalla parte liquida. Ci rimarrà del ‘latticello’ (la parte liquida) che potremmo utilizzare al posto del latte per la preparazione dei dolci.

La panna deve essere fredda, quindi va tenuta in frigorifero; anche la ciotola deve essere ben fredda. Dobbiamo montare la panna a neve e proseguire fino a quando avremo separato grassi e liquidi. Il burro prodotto avrà una colorazione giallastra.

Quando nel recipiente avremo il burro, poniamolo su un colino per eliminare il latticello rimasto. È importante ’strizzare’ il burro anche con le mani, meno latticello avrà attorno e più a lungo durerà. Poi troviamo un contenitore adatto e conserviamo il nostro panetto di butto fatto in casa nel frigorifero.

E c'è chi dal burro, in questo caso di arachidi, ha provato a creare diamanti.