La California mette al bando il fois gras

Ottenuto con metodi troppo cruenti per gli animali. E la California decide di mettere al bando il fois gras

WhatsApp Share

 

La California dice addio al fois gras. La Corte Suprema di Washington ha confermato il bando del patè di fegato entrato in vigore due anni fa nel ‘Golden state’, pronunciandosi contro i metodi di alimentazione forzata per ingrossare il fegato del volatile. Ad aver protestato contro il divieto erano un gruppo di ristoratori di Los Angeles, l'Association des Eleveurs de Canards et d'Oies del Quebec canadese e il produttore dello Stato di New York, Hudson Valley Fois Gras, che sostenevano che la decisione violava le protezioni federali che impediscono agli Stati di interferire con il commercio interstatale.

Il fois gras era stato messo al bando in California già nel 2004, ma si son voluti ben 10 anni, tra appelli e ricorsi, prima che il divieto diventasse effettivo.

 

Felici della norma definitiva sono le associazioni animaliste: ‘La decisione fa si' che il popolo della California abbia il diritto di proibire la vendita di certi alimenti per il solo motivo che sono ottenuti con metodi crudeli verso gli animali’, ha affermato Jonathan Lovvorn, avvocato della Humane Society of the United States.