Ami la frutta e la verdura? Allora non puoi non provare l'estrattore

 

Che cos'è l'estrattore? E quali sono le sue caratteristiche? Quali vantaggi offre rispetto alle centrifughe?

WhatsApp Share

 

 

 

 

Se volete gustarvi tutto il buono della frutta e della verdura 'liquida' potete fare affidamento all'estrattore, un elettrodomestico sempre più presente nelle case degli italiani, che a differenza di frullatori e centrifughe mantiene 'vive' tutte le sostanze benefiche presenti nella frutta e negli ortaggi, a partire dalle vitamine e dai micronutrienti, che troppo spesso si perdono attraverso la cottura prolungata o l'ossidazione provocata.

 

 

Gli estrattori, infatti, non frullano gli ingredienti, ma li spremono mantenendo inalterate le loro proprietà. Ma non solo: questo elettrodomestico dà anche la possibilità di realizzare latti vegetali, gelati, pappe per bambini e cocktail gustosi.

 

 

Gli estrattori sono arrivati sul mercato già qualche anno fa, ma i primi modelli erano ingombranti (orizzontali) e costosi. Gli acquisti sono aumentato con l'arrivo dell'elettrodomestico verticale (più compatto, economico e facili da gestire).

 

 

Chi ama le centrifughe e chi ha apprezzato l'infografica sulla combinazione di frutta e verdura per la realizzazione di bevande salutari, non può non provare l'estrattore. Pensateci, potrebbe essere un'ottima idea regalo.

gc