Le arachidi aiutano a mangiar meno

Uno studio rivela che le noccioline americane, mangiate a merenda, cambiano le nostre abitudini

WhatsApp Share

Secondo un articolo pubblicato sul Journal of Nutrition & Intermediary Metabolism, chi fa uno spuntino con le arachidi, soprattutto se si tratta di una donna, riduce significativamente il consumo di snack. A rivelarlo, i ricercatori della University of Adelaide, University of South Australia e University of Newcastle, che hanno studiato come l'assunzione di noccioline americane condizioni le abitudini alimentari.

Nello studio, che è durato 12 settimane, sono stati presi in esame 61 soggetti, dell'età media di 65 anni, e i loro diari alimentari, per capire abitudini, schemi e calorie introdotte. Inoltre, sono stati calcolati la frequenza e il numero di snack.

I risultati hanno mostrato che le donne, rispetto agli uomini, consumavano una quantità maggiore di noccioline americane a merenda, riducendo di molto il numero di snack consumati durante il giorno.

La frutta secca fa bene ma, purtroppo, i casi di allergia sono tanti. Per quanto riguarda le arachidi, un gruppo di ricercatori australiani potrebbe aver trovato una soluzione.