Vuoi dimagrire? Pesce, uova e carne nella dieta

Secondo l'ecologo nutrizionale David Raubenheimer, per dimagrire davvero, nella dieta non deve mancare pesce e carne

WhatsApp Share

 

Non serve contare  le calorie o affidarsi a diete drastiche. Per dimagrire realmente bisogna adottare una dieta ricca di pesce, carne, uova e latticini magri, parola di un gruppo di ricercatori che hanno presentato a Manchester (GB) i risultati dei loro studi.

Secondo i ricercatori, mangiare troppe poche proteine aumenta il rischio di desiderare carboidrati e grassi, che portano ad un aumento del peso. Secondo l'ecologo nutrizionale David Raubenheimer, dell'Università di Sydney, ‘possiamo utilizzare queste informazioni per aiutare a gestire l'obesità e per prevenirla’.

Lo studio si è affidato ad esperimenti sui babbuini e su altre scimmie e spiega perché i regimi ad alto contenuto proteico come la dieta Atkins hanno dimostrato di favorire la perdita di peso. Gli animali optavano infatti ogni giorno per diversi alimenti, ma alla fine il 20% dell'energia totale derivava sempre dalle proteine.

Ma facciamo attenzione: ‘Abbiamo anche bisogno di ottenere il giusto equilibrio di grassi e carboidrati’. Infatti se le diete iperproteiche sembrano aiutare la perdita di peso, quando sono anche ricche di grassi saturi possono far salire i livelli di colesterolo. Questo, a sua volta, può portare ad altri problemi di salute, anche importanti.

 

Secondo Raubenheimer, la giusta soluzione per dimagrire è quella di attuare una piccola rivoluzione a tavola, abbandonando il cibo spazzatura e gli alimenti trasformati e adottando una vita più sana. ‘E’ chiaro che la popolazione umana fino a tempi recenti non era incappata nei cibi ultra-processati. Una semplice regola per una sana alimentazione è quella di evitare gli alimenti trasformati: più sono vicini a quelli reali, meglio è. I nostri corpi e i nostri appetiti non si sono adattati a biscotti, torte, pizze e bevande zuccherate, e noi ne mangiamo troppe, a nostro rischio e pericolo’.

gc