Mettere in pausa la dieta ogni tanto può aiutare a perdere peso

Una dieta intervallata potrebbe essere la chiave per dimagrire in modo stabile

WhatsApp Share

Il modo migliore per far funzionare una dieta? Prendersi una pausa. Non è una battuta: ogni tanto interrompere il regime imposto può avere effetti positivi se vogliamo perdere peso. Lo spiega una nuova ricerca guidata dall'Università della Tasmania, in Australia.

Gli studiosi hanno confrontato gli effetti di una dieta continuativa rispetto a una intermittente utilizzando i dati di 51 uomini obesi monitorati nell’arco di 30 settimane. Alcuni hanno seguito la dieta senza interruzioni, altri hanno intervallato due settimane di dieta a due settimane di stop.

Coloro che hanno seguito la dieta “intermittente” hanno perso più peso e ne hanno riguadagnato meno dopo il termine della dieta.
Secondo gli esperti potrebbe essere dovuto a un 'riavvio' del metabolismo. Il corpo ha una reazione importante quando si dimagrisce: ingaggia una sorta di 'battaglia' contro la perdita costante di una quantità notevole di peso. In questa maniera brucerà meno grassi una volta che si comincia a mangiare normalmente e ciò rende più difficile anche il mantenimento degli obiettivi.