Agricoltura biologica: tutti i numeri dell’Italia. Infografica

L’agricoltura biologica conquista sempre piu’ terreno in Italia: il nostro Paese e’ tra le top ten del mondo per ettari coltivati e numero di aziende. L’infografica di Ecoseven.net

WhatsApp Share

L’agricoltura biologica, in Italia, conquista sempre più terreno. Il Bel Paese, come è possibile vedere dall’infografica di Ecoseven.net, elaborata sui dati del rapporto 2012 di FederBio, è nella Top ten dei Paesi produttori, per terreno dedicato (1.113.742 ettari) e per numero di aziende (41.807). A detenere il primato per numero di ettari coltivati a produzione biologica è l’Argentina (30.041.005 ettari), ma è l’India ad avere il numero più alto di aziende agricole biologiche (400.551 aziende).

Sono le regioni del Sud Italia ad esser particolarmente impegnate nella produzione del biologico. Nel 2011, la Sicilia, con 7469 operatori, la Calabria, con 7115, e la Puglia, con 5081 operatori, vantavano il numero maggiore di occupati del settore.

Ma quali sono i prodotti biologici più coltivati nel territorio italiano? Le colture foraggere occupano il 22,8% dei territori destinati alla coltivazione bio, seguono i cereali, con il 16,5%, e i prati e pascoli, con il 16,3%,. Buona parte dei nostri terreni, ovvero il 12,9%, è dedicata anche alla coltivazione dell’olivo biologico.

Dal 1990 ad oggi, come è possibile vedere dall’infografica, il biologico occupa un territorio sempre maggiore e dà lavoro a un numero sempre più alto di operatori.   

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy